Rimella

Rimella è la più antica colonia Walser in Valsesia e conserva ancora di una forte identità culturale. Il paesaggio ha le caratteristiche create dall’erosione dei ghiacci e delle acque e da qui si gode di un panorama incredibile sulle valli Ossola e Anzasca, sui laghi d’Orta e Maggiore mentre si resta abbracciati da una catena montuosa anche molto ripida

  • Reviews 0 Reviews
    0/5
  • A chi è rivolto
      Tutti
    • Grado di difficoltà Escursionisti (E)
      4/8
    • Numero di persone Fino a 25 persone
      25
    Rimella in pillole

    Rimella si adagia lungo le ultime pendici della bella e silenziosa Val Mastallone: si tratta della più antica colonia Walser in Valsesia, come testimonia una pergamena del 1255. Una buona parte del territorio di Rimella è compresa nel Parco Naturale Alta Valsesia, l’area protetta più alta d’Europa.
    L’itinerario inizia all’ingresso del paese, sul ponte delle due acque in cui si trova la chiesa della Madonna del Rumore. Si risale la gola montuosa fino a località Centro e si inizia il trekking tra il centro abitato e il villaggio di San Gottardo.
    Gli splendidi e panoramici alpeggi che abbracciano Rimella regalano le emozioni e i profumi di quella vita agreste che si è conservata nelle memorie della vita quotidiana. Il nostro itinerario attraverserà alcuni degli alpeggi più antichi e pittoreschi (come Wan, Werch, Ratte), affacciati su dorsali e conche erbose soleggiate e ospitali, per quanto in un’ambiente aspro. Uno dei villaggi più interessanti è San Gottardo, divenuto uno dei luoghi simbolici della storia di questa comunità montana.
    Tra le mete d’interesse visiteremo il Museo Walser (fraz. Sella) e il Museo Filippa.

    Cosa comprende e cosa è escluso dal tour
    Cosa è compreso nel tour?Voci incluse nel costo del prezzo del tour.
    • Visita guidata con Guida Turistica / Escursionistica abilitata
    • Assicurazione
    • Materiali illustrativi del territorio
    • Coupon e Gift Card per visite successive
    Cosa non è compreso nel tour?Voci escluse dal costo del prezzo del tour.
    • Pranzo / Cena
    • Biglietto parcheggio auto dove previsto
    • Attrezzatura
    1. Da non perdere Una tradizione senza eguali: il Gran Carlavèe

      Scheda Tecnica

      Partenza: Rimella, loc. Villa superiore (1.340 m)
      Arrivo: Bocchetta di Campello (1.924 m)
      Quota: 584 m
      Difficoltà: E
      Durata: 2,00 ore
      Stagionalità: da maggio a novembre
      Segnavia: n° 550/548
      Cosa serve: Attrezzatura da media montagna

    Nelle aree dedicate.
    In fase di prenotazione del tour sarà definito il luogo di incontro con la Guida.

    L’itinerario deve essere prenotato almeno due settimane prima della data fissata.

    Solo nella bella stagione, da aprile a ottobre.
    In fase di prenotazione del tour, con la comunicazione della data richiesta, sarà definita la fattibilità dell’itinerario.

    Il tour prenotato e cancellato a meno di una settimana dalla data fissata viene corrisposto del 50%.
    Il tour prenotato e cancellato a meno di due giorni dalla data fissata viene corrisposto per intero.

    Valutazione complessiva
    0/5

    HAI PARTECIPATO AL TOUR? Lascia un tuo commento sull'esperienza avuta

    error: Content is protected !!
    X