Sacro Monte di Varallo

Da: 9,00

La visita del Sacro Monte di Varallo è un’esperienza che proprio non può mancare a quanti scelgano di raggiungere Varallo. Il Sacro Monte di Varallo è il primo e il più antico dei nove Sacri Monti piemontesi e lombardi edificati nel Cinquecento. E’ un sito patrimonio UNESCO.

 

Sacro Monte di Varallo in pillole

La visita del Sacro Monte è un’esperienza che proprio non può mancare a quanti scelgano di raggiungere Varallo.
Il Sacro Monte è un luogo assolutamente unico nel suo genere ed è simbolo dell’operosità, della devozione, dell’alta qualità artistica e artigianale delle genti valsesiane che lo hanno prodotto nell’arco di quasi quattro secoli.

Il nostro itinerario inizierà nella chiesa di santa Maria delle Grazie, considerata il prologo e la sintesi dell’esperienza di ascesi al Sacro Monte. Al suo interno la chiesa conserva una delle opere più ricercate della Valsesia: la grande “Parete Gaudenziana” un tramezzo affrescato da Gaudenzio Ferrari nel 1513 (10,40 metri in larghezza e 8 metri in altezza) nel quale sono illustrati alcuni episodi della Vita e della Passione di Gesù, dall’Annunciazione alla Resurrezione.

Grazie alla Funivia più ripida d’Europa, oppure con una gradevole passeggiata di circa mezz’ora, raggiungeremo il Sacro Monte.

Il Sacro Monte di Varallo è il più antico dei nove Sacri Monti piemontesi e lombardi edificati a partire dalla fine del Cinquecento. Dal 2003 fa parte dei siti patrimonio dell’umanità tutelati dall’UNESCO, essendo un complesso monumentale che riveste una spiccata importanza anche dal punto di vista ambientale e storico-artistico.
Fu il padre francescano Bernardino Caimi, già custode dei Sacri Luoghi d’Oriente a progettare, alla fine del Quattrocento, la realizzazione di una “Nuova Gerusalemme” per consentire ai fedeli di vivere la spiritualità del pellegrinaggio in Terrasanta ripercorrendone fedelmente i luoghi simbolici. Poco a poco, passando attraverso le mani di Gaudenzio Ferrari e, nei secoli, di altri grandi artigiani ed artisti come Giovanni D’Enrico, Tanzio, Morazzone, Luini, Gianoli, Ceranino, i Bussola, Gilardi e tanti altri, prese forma una vera e propria cittadella fortificata cinta da mura e costituita di vie, piazze, palazzi e giardini, una basilica e ben 45 cappelle.
Statue e dipinti danno forma e voce al percorso che narra “qui e ora quello che Giovanni Testori chiamerà il “Gran Teatro Montano” che inscena la vita di Gesù, dall’Annunciazione all’Assunzione di Maria. La perfetta fusione comunicativa tra gli attori scolpiti e la folla affrescata nei paesaggi delle pareti creano una spettacolarizzazione del messaggio biblico che “esce” dalle pagine scritte del testo sacro per diventare realtà e coinvolgere meglio l’osservatore, facendolo sentire parte della Storia.

Un percorso emozionante, immerso in ambienti belli da osservare e da vivere in tutte le stagioni.

Cosa comprende e cosa è escluso dal tour
Cosa è compreso nel tour?Voci incluse nel costo del prezzo del tour.
  • Visita guidata con Guida Turistica abilitata
  • Biglietto della Funivia a/r
  • Assicurazione
  • Materiali illustrativi del territorio
  • Coupon e Gift Card per visite successive
Cosa non è compreso nel tour?Voci escluse dal costo del prezzo del tour.
  • Biglietto parcheggio auto dove previsto
  • Offerte libere alle chiese
  • Pranzo / Cena

Dalla strada provinciale SP 299 arrivare a Varallo, prendere la terza uscita, seguire le indicazioni turistiche marroni per la Funivia del Sacro Monte.
L’area di posteggio gratuita si trova in via Fiume.
Nelle adiacenze si trovano la Funivia e piazza Gaudenzio Ferrari.

No, non è necessaria una prenotazione preliminare.
E’ preferibile, invece, che i gruppi organizzati contattino la Funivia qualche giorno prima dell’arrivo al numero 0163.56.43.91.

Sarebbe ottimale prenotare l’itinerario almeno una settimana prima della data fissata.

La visita del Sacro Monte si può fare tutto l’anno, tranne in caso di meteo particolarmente sfavorevole (forti temporali/grandine/nevicate copiose)
Si consiglia di preferire il mattino e proseguire la giornata con un pranzo nei ristoranti locali e la visita della città.

Il tour prenotato e cancellato a meno di una settimana dalla data fissata viene corrisposto del 50%.
Il tour prenotato e cancellato a meno di due giorni dalla data fissata viene corrisposto per intero.

Valutazione complessiva
0/5

HAI PARTECIPATO AL TOUR? Lascia un tuo commento sull'esperienza avuta

X